giovedì 16 marzo 2006

Voi dove siete?

Oggi ho ricevuto via mail un link ad un sito molto interessante.

Il sito in oggetto offre la possibilità di calcolare la propria distanza dai principali partiti che si candidano alle prossime elezioni politiche, esprimendo vari gradi di consenso su una serie di importanti temi di attualità.

I temi proposti sono venticinque e su alcuni di essi è disponibile un breve approfondimento, che ne sintetizza le caratteristiche principali.

Al termine del questionario vengono visualizzati un grafico ed una tabella che rappresentano graficamente i risultati, oltre ad un link che si può copiare ed incolare sul proprio sito o blog (cosa che ho appena fatto) onde mostrarli agli altri.

Oltre ad essere carino e ben fatto, potrebbe rappresentare un modo divertente di chiarire le idee a chi ancora non sapesse "dove sta".

8 commenti:

Amhran ha detto...

Quel dommage! "Il successo dell'iniziativa ha colto di sorpresa noi e i nostri server." Doveva essere proprio bellino, se tanta gente l'ha apprezzato. Attenderò fiduciosa che il servizio venga ripristinato, mi avevi incuriosito, mannaggia! :)

Soloist ha detto...

Cavoli, ho fatto appena in tempo. :P

ubiminchia ha detto...

Rammaricandomi per la tua reticenza nel farci sapere come sei uscito dal test, io invece sarei:
-equivicino a verdi, pdci, prc, rosa nel pugno;
-vicino (ma un po' meno) ai ds
-equilontanissimo da lega, an, udc e fininvest.
Gli altri nel mezzo.
Si vive anche per queste soddisfazioni, eh.

Ubimazza ha detto...

Ah, prima di rispondermi cazzate, prova a cliccare il titolo del tuo post..

Soloist ha detto...

Nessuna reticenza: il link ai risultati del test è sul blog, non nel post, insieme agli altri banner.
Il titolo del post punta, correttamente, al sito dove effetturare il test.
A te giudicare chi è che spara cazzate... ;)

ubiminchia ha detto...

>Nessuna reticenza: il link ai
>risultati del test è sul blog,
>non nel post, insieme agli altri
>banner.

Ah, quindi uno non lo scopre se non esplora tutta la tua pagina alla ricerca dei fottuti banner, che sono notoriamente la prima cosa che cattura l'attenzione e l'interesse delle genti.
Astuto.

>A te giudicare chi è che spara
>cazzate... ;)

Beh, visto che mi lasci quest'incombenza..

Soloist ha detto...

Ho capito. Non ti basta più flammare in mailing list e hai deciso di venire a rompere i coglioni anche sul mio blog. :D

Comunque l'ho spostato più in alto, dove anche i rimbambiti come te possono trovarlo subito.

ubimario ha detto...

Beh, la ML la vedo un po' vuota in questi giorni. Che devo fare, mi flammo da solo?